Afta e stomatite aftosa nei bambini

Nei bambini la cura dell’afta è tipicamente più difficili sopratutto se in età perinatale e fino a tutto il primo anno di vita poichè non sono in grado di comunicare se non tramite il pianto il disagio legato al dolore, al fastidio, al prurito ai propri genitori.
La stomatite aftosa ha diverse origini, legate principalmente a batteri, funghi, virus e ad alcune malattie quali diabete, celiachia(la lista è piuttosto nutrita per citarle tutte) o ad esempio nei casi di immunodeficienza.
L’approccio tipicamente utilizzato per curare le afte è quello di aspettare la naturale autoguarigione di cui il corpo è dotato e lenire dolore e fastidi.
Esistono diversi prodotti in commercio che consentono di lenire i fastidi legati alle afte e sono composti di rimedi naturali quali l’aloe o di acido ialuronico.
L’utilizzo di antibiotici o farmaci anche più aggressivi deve essere sempre consigliato e concordato con medici o dentisti e solamente dietro prescrizione ed indicazioni posologiche.
Per approfondire l’argomento potete consultare anche l’articolo “Afta (stomatite aftosa) cura e rimedi” sul sito wordpress o afta cura e rimedi su Blogger. “Afta” su overblog oltre a “afta” su dentisti roma
Un ulteriore approfondimento lo potete trovare nella pagina afta nel blog dentisti roma del sito studio dentistico roma 

Questo sito contiene voci, articoli, approfondimenti, immagini su argomenti di natura medica, terapie o comunque riconducibili ad intenti con scopi terapeutici.

Non forniamo nessuna garanzia sulla correttezza, l’accuratezza, e la precisione delle informazioni qui riportate
Precedente Afta (stomatite aftosa) cura e rimedi Successivo convenzioni e promozioni dentista roma