Afta (stomatite aftosa) cura e rimedi

 

L’afta o stomatite aftosa si manifesta sotto forma di bollicine bianche che si trovano in bocca o sulle labbra.

 

In bocca le bolle potrebbero manifestarsi sulla lingua, sul palato, sul frenulo, sulle gengive o sulla lingua, compresa la punta.

 

Le cause non sono note e da questa situazione nasce un atteggiamento terapeutico mirato a lenire i sintomi (tipicamente il dolore ed i pruriti) e ad aspettare che il corpo risani il problema da solo tramite le difese immunitarie.

 

Infatti uno degli approcci più classici è proprio quello di fortificare ed “alzare” le difese immunitarie per velocizzare l’autoguarigione.

 

Quando ci si trova in presenza di afte è necessario evitare cibi acidi o troppo caldi, sostanze irritanti come tabacco e caffè, alcolici e superalcolici.

 

Quando le manifestazioni dell’afta si presentano spesso e non guariscono in modo sufficientemente veloce, è necessario rivolgersi ad un medico od al dentista.

 

Per approfondimenti ed in particolare per le afte ai bambini potete consultare l’articolo da titolo “Afta e stomatite aftosa nei bambini” sul sito Altervista oppure afta cure e rimedi su Blogger oppure “Afta” su OverBlog

 

È possibile che le informazioni contenute in questo sito, seppur corrette in generale, non siano applicabili ai vostri sintomi. E’ importante sottolineare che persone che presentino gli stessi sintomi molto spesso necessitino di cure differenti, a causa della complessità dello specifico caso clinico.

Source: dentista roma

Precedente Antibiotici per denti Successivo Afta e stomatite aftosa nei bambini