Antibiotici per denti

In odontoiatria l’uso di antibiotici per i denti è normale ed alcune volte necessario ma quando deve sempre stabilirlo il dentista!

In particolare gli antibiotici vengono usati per curare:

  • infezioni ai denti
  • eliminare la carica batterica
  • per placare le infezioni legate a denti del giudizio posizionati male il cui dolore si irradia ai denti limitrofi

Inoltre, si utilizzano prima e dopo gli interventi di implantologia e chirurgia dentale a scopo preventivo.
Gli antibiotici devono essere sempre assunti a seguito di visita specialistica.

Per problemi inerenti i denti è preferibile rivolgersi ad un dentista.

E’ il dentista che deve decidere a seguito di diagnosi e dopo attenta valutazione quale antibiotico usare e per quanto tempo.

Per approfondimenti è possibile consultare anche la pagina dell’apicectomia

E’ inoltre presente su wordpress una pagina dal titolo antibiotici per denti

L’uso spasmodico di antibiotici può rendere i denti gialli, decolorarli e danneggiarli.

Le informazioni contenute in questa sezione potrebbero essere imprecise, incomplete, sommarie ed hanno scopo esclusivamente informativo e divulgativo. Possono essere modificate o eliminate in qualsiasi momento e senza preavviso.

É sempre opportuno consultare il proprio medico curante e/o uno specialista prima di intraprendere qualsiasi iniziativa sopratutto in presenza di situazioni che richiedono la massima attenzione come nel caso di:

  • bambini
  • anziani
  • donne in gravidanza o nel post gravidanza
  • individui intolleranti
  • allergici,
  • obesi
  • a rischio

In questo sito sono riportate informazioni inerenti:

  • termini
  • vocaboli
  • tecniche
  • metodiche operative adottate da medici specializzati, chirurghi e odontoiatri

al solo scopo informativo e per favorirne la comprensione, pertanto non ci si assume alcuna responsabilità derivata da un errato uso o comprensione delle stesse.

Precedente dentista roma est Successivo Afta (stomatite aftosa) cura e rimedi